Novità per il corpo di Polizia municipale: presentati i nuovi agenti, gli ufficiali e i mezzi di servizio

Pubblicato il 10/01/2022

Nuovi agenti, nuovi ufficiali e nuovi mezzi per la Polizia municipale di Cortona. Stamani in piazza della Repubblica le novità sono state presentate dall’Amministrazione comunale. Sono quattro i nuovi lavoratori del comparto della pubblica sicurezza recentemente entrati in servizio in Comune. Dopo l’espletamento delle selezioni pubbliche il corpo di Polizia municipale di Cortona può contare su due nuovi agenti e altri due ufficiali, già in servizio nelle attività quotidiane.

«Siamo lieti di poter finalmente rinforzare il personale - ha dichiarato l’assessore alla Polizia municipale, Alessandro Storchi - quello dei concorsi pubblici è stato uno degli iter che ha incontrati maggiori rallentamenti a causa delle normative Covid19 degli ultimi mesi. Non appena è stato possibile abbiamo accelerato e oggi diamo il benvenuto ai nuovi agenti e ufficiali della Polizia municipale».

Non solo risorse umane, ma anche mezzi per il lavoro quotidiano. Infatti il Comune è riuscito ad ottenere due nuove vetture per la Polizia municipale. Si tratta di un Jeep Renegade 4x4 e di una Fiat Tipo, entrambi i mezzi sono arrivati con la formula del noleggio a lungo termine. Si tratta di una modalità che consente di tenere sotto controllo i costi: «Abbiamo scelto questa modalità - dichiara Storchi - perché ha le caratteristiche più vantaggiose per il Comune, dobbiamo anche ricordare che questa operazione era stata predisposta circa un anno fa, poi come tutti sanno per ottenere delle auto nuove ci sono tempi d’attesa lunghissimi a causa dei problemi del mercato dei veicoli. Finalmente siamo riusciti a portare a casa il risultato».

Alla presentazione hanno portato il loro saluto anche il sottotenente Francesco Lungo e i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cortona.

«Auguriamo buon lavoro al nuovo personale in divisa - dichiara il sindaco Luciano Meoni - ricordiamo che fra le priorità di questa amministrazione c’è proprio la sicurezza. Quella di oggi, insieme agli investimenti ottenuti riguardo i sistemi di videosorveglianza, è la ulteriore  testimonianza della nostra attenzione riguardo il personale e i mezzi per la sicurezza dei cittadini».

Ultimo agg.to: 21/01/2022