Cortona, a febbraio impennata dei controlli della Polizia Municipale

Pubblicato il 06/03/2021

E’ stato un mese di intenso lavoro quello degli agenti della Polizia municipale di Cortona. Lo scorso febbraio gli agenti del comandante Mario Parigi hanno effettuato numerosi servizi e pattugliamenti con un’attenzione particolare alla verifica del rispetto delle norme anti contagio.
I numeri dell’attività della Polizia municipale parlano chiaro, dal primo al 28 febbraio sono stati effettuati 31 servizi nel centro storico, 82 pattugliamenti sul territorio, 18 posti di controllo e 31 attività di verifica con telelaser. Sul fronte anti-covid19 sono state oltre 50 le verifiche effettuate, complessivamente sono state controllate 380 persone, 269 veicoli, 7 mezzi pesanti. Gli agenti sono intervenuti anche per l’effettuazione di rilievi in sei incidenti stradali di cui 3 con feriti ed hanno accertato 142 infrazioni al codice della strada.
Infine, sul fronte dell’accoglienza dei migranti si registra una diminuzione del numero di persone che rientrano nel programma di protezione della Prefettura di Arezzo, attualmente si tratta di 18 persone.
«L’importante ed eccellente lavoro svolto dagli agenti - dichiara l’assessore alla Polizia municipale, Alessandro Stoichi – è fondamentale per il contrasto alla pandemia, ma da solo non può bastare per la prevenzione al contagio del Covid 19. Ognuno di noi, ogni cittadino è chiamato a rispettare le regole e ad invitare gli altri a farle rispettare. Solo così potremmo quanto prima lasciarci alle spalle questa brutta storia e tornare alla nostra vita normale».
«Fra i fattori decisivi per la prevenzione del contagio c’è anche il lavoro che quotidianamente svolgono i nostri agenti di polizia municipale - dichiara il sindaco Luciano Meoni - occorre ricordare le attività di controllo nei luoghi dove si verificano assembramenti, sempre con un approccio preventivo e sempre con la massima collaborazione nei confronti delle attività produttive, ma anche con la determinazione a non consentire comportamenti irriguardosi nei confronti delle norme, norme che vengono rispettate dalla stragrande maggioranza dei nostri concittadini. Un aspetto che ci pone fra i territori comunali con la minore incidenza del Covid19»

Ultimo agg.to: 2021-04-14 15:39:38