Razionalizzazione del consumo di acqua potabile e divieto di uso improprio Ordinanza 38 del 1 agosto 2018

Pubblicato il 01/08/2018

Razionalizzazione del consumo di acqua potabile e divieto di uso improprio

Ordinanza 38 del 1 agosto 2018

E’ necessario tutelare le riserve idropotabili a disposizione per l’approvigionamento durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi per attività turistiche, irrigue ed altro.

Per questo è fatto divieto assoluto su tutto il territorio comunale di utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici, nel periodo dal 1 agosto a1 settembre 2018.

Chiunque violi questo provvedimento è sottoposto all’applicazione della sanzione amministrativa da 10 a 500 euro.

La Polizia Locale ed il personale dipendente del gestore con funzioni di vigilanza sono incaricati del controllo dell’esecuzioni di questa ordinanza.   

 Invitiamo tutti i cittadini ad adottare ogni comportamento utile al conseguimento del risparmio idrico.

Ultimo agg.to: 2022-01-21 15:41:11