Dieci anni di esperienze e progetti tra Cortona e Unicef 16 febbraio 2017 – Cortona Centro Convegni S. Agostino, via Guelfa 40

Pubblicato il 15/02/2017

 
Dieci anni di esperienze e progetti tra Cortona e Unicef
16 febbraio 2017 – Cortona
Centro Convegni S. Agostino, via Guelfa 40
Le città abitate dai diritti:
percorsi di ascolto e partecipazione con bambini e adolescenti nello spazio pubblico
 
 
Dieci anni di progetti e collaborazioni tra Comune di Cortona, Unicef , scuole e tante associazioni del territorio che hanno fatto di questo territorio un esempio a livello nazionale.
Nel 2006 il Cortona fu nominata “Città amica delle bambine e dei bambini
Il Comune di Cortona è stato scenario di un percorso che va avanti da oltre venti anni, caratterizzato da una serie di progetti e attività in collaborazione con tutti gli altri attori del territorio sia istituzionali (istituzioni scolastiche e ASL) che non istituzionali (associazioni di volontariato, cooperative, sportive, culturali).
Il viaggio inizia già dagli anni '90 e passo dopo passo va a costituire un “terreno fertile” per le successive attività fino ad arrivare, nel 2006, alla nomina di Cortona “Città amica delle bambine e dei bambini”.
Giovedì 16 febbraio queste esperienze  verranno raccontate alla presenza del Direttore Generale di Unicef Italia in occasione di una sessione di lavori che si svolgerà a partire dalle ore 9,30 presso il Centro Convegni S.Agostino.
Un’occasione per riflettere sui risultati raggiunti e programmare progetti futuri.
L’apertura dei lavori è affidata al Sindaco Francesca Basanieri e al Presidente del Comitato Provinciale per l’UNICEF di Arezzo Francesco Polverini.
Paolo Rozera – Direttore Generale di UNICEF Italia, illustrerà Il Programma Città amiche dei bambini e degli adolescenti nel nuovo scenario nazionale e internazionale.
Chiara Ricci – Responsabile Area Volontari e Programmi di UNICEF Italia terrà la sua relazione su Città amiche dei bambini e degli adolescenti: percorsi possibili.
A Giuseppina Stellitano, Responsabile Ufficio Servizi Sociali Comune di Cortona, il compito di raccontare l’esperienza di rete a sostegno dei diritti di bambine, bambini e adolescenti.
Benedetta Montigiani – Tirocinante Dipartimento Sviluppo Economico, Cooperazione Internazionale socio-sanitaria e GES – Università degli Studi di Firenze, parlerà sui Documenti a testimonianza di un percorso condiviso.
Alessandra Viviani – Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali – Università degli Studi di Siena terrà la sua relazione su L’orizzonte del futuro prossimo: accogliere, ascoltare, includere bambini e adolescenti alla luce della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.
Ospite della giornata anche  Lucia De Robertis – Vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana
 
Nel pomeriggio, dopo l’introduzione dell’Assessore a Politiche sociali, Sanità e Sport Andrea Bernardini verranno attivati tavoli di lavoro sul programma Città amiche dei bambini e degli adolescenti

Ultimo agg.to: 2021-04-14 15:39:38