Chiude i battenti l'edizione 2014 di Cortonantiquaria, una delle più belle di sempre. Dal 2015 più spazio al design

Pubblicato il 08/09/2014

Chiude i battenti l'edizione 2014 di Cortonantiquaria, una delle più belle di sempre. Dal 2015 più spazio al design

 

La 52esima edizione dalla più prestigiosa mostra antiquaria in Italia chiude i battenti e anche nel 2014 si conferma nei numeri e nel volume d’affari uno degli appuntamenti più importanti del settore. Cinquemila i visitatori hanno potuto godere di una mostra antiquaria di altissimo livello, secondo gli addetti ai lavori una delle migliori di sempre per qualità di oggetti in vendita e per selezione di antiquari. Appassionati e collezionisti italiani e stranieri hanno affollato le sale di Palazzo Vagnotti soprattutto nei fine settimana. Una componente particolare dei visitatori di quest’anno è stata quella degli acquirenti extraeuropei: una clientela di alto livello arrivata a Cortona in particolare da Canada e Australia con alcune presenza dagli Stati Uniti e in particolare dal Texas. Secondo Susanna Milani, direttrice di Cortonantiquaria «l’antiquariato torna nel 2014 ad essere un bene rifugio che coniuga la bellezza dell’acquisto alla solidità dell’investimento». Cortonantinquaria si conferma come un evento di assoluta qualità per collezionisti e appassionati che si sentono tutelati negli acquisti dalla credibilità della manifestazione.

Grande successo la collaborazione tra mostra e Museo Etrusco di Cortona che ha dato vita ad un biglietto speciale che ha permesso ai turisti di visitare la mostra di Seduzione Etrusca e Cortonantiquaria con lo stesso tagliando.

Cortonantiquaria 2014 consacra Cortona Design come evento sempre più importante all’interno della manifestazione. Alla sua terza edizione con Sottsass e Staccioli come protagonisti Cortona Design ha saputo dar visibilità alla fiera di antiquaria al punto di conquistare spazio sui media e interesse da parte dei turisti.

«Cortonantiquaria è una manifestazione che nel 2014 è stata come sempre amata e sostenuta dai cortonesi. – spiega l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Cortona Albano Ricci – Nel futuro il design avrà sempre più importanza nella progettazione di Cortonantiquaria, Cortona Design sarà un evento parallelo e non complementare a Cortonantiquaria».

La coesistenza tra antiquariato e design sarà infatti al centro dell’edizione 2015, che con un certo anticipo rispetto agli anni passati è già in fase di programmazione e organizzazione. 

 

 

Ultimo agg.to: 21/01/2022