Obiettivi e competenze

Inconvenienti di natura ambientale:

  • inquinamento del suolo e delle acque da scarichi di reflui domestici ed assimilati fuori pubblica fognatura;
  • inquinamento da rumore e da emissioni in atmosfera (avvalendosi della collaborazione di ARPAT);
  • inquinamento del suolo e delle acque dovuto ad utilizzazione agronomica di effluenti di allevamento, digestato, acque di vegetazione/sanse e fanghi agroalimentari (avvalendosi della collaborazione di ARPAT e dei Carabinieri Forestale di Cortona);
  • potenziale inquinamento del suolo a seguito di abbandono di rifiuti speciali (pericolosi e non);
  • inquinamento odorigeno da allevamenti di animali in generale;
  • inquinamento del suolo e delle acque sotterranee e superficiali da reflui domestici ed assimilati non preventivamente trattati;
  • potenziale inquinamento del suolo soggetto a bonifica di cui all’art.242 del Dlgs 152/2006 e s.m.i.;
  • bonifiche di siti inquinati.

Gestione degli esposti e delle segnalazioni dei cittadini in materia di tutela ambientale.

Proposte in campo ambientale, quali Puliamo il Mondo, Educazione Ambientale nelle
Scuole, e diffusione di bollettini di informazione in campo ambientale.

Gestione dei Rifiuti nel territorio comunale.

Derattizzazione e disinfestazione da zanzare del territorio comunale.

Censimento e gestione delle colonie feline presenti sul territorio comunale.

Canile rifugio intercomunale sito in località Vallone-Ossaia.

Maltrattamento animali d’affezione.

Provvedimenti in materia di:

  1. Scarico di acque reflue domestiche o assimilabili non in fognatura provenienti da civili abitazioni ed altro non ricadente nell’ambito di applicazione del DPR 59/2013;
  2. Abilitazione all’uso di Gas Tossici (in collaborazione con l’Ufficio SUAP del comune);
  3. Deroga acustica per le attività temporanee (in collaborazione con l’Ufficio SUAP del comune).

Ultimo agg.to: 2021-08-27 11:39:16