Comune di Cortona
Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Dal 06.03.2020 al 06.04.2020 -

Sospensione attività dei teatri Fts a seguito del DPCM del 4 marzo

Area stampaComunicati stampaIn primo piano

https://www.toscanaspettacolo.it/wp-content/uploads/2020/03/AVVISO-IMPORTANTE-ok-300x120.jpg

Comunicato stampa
giovedì 5 marzo 2020

In base al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, i teatri con cui collabora la Fondazione Toscana Spettacolo onlus – a seguito delle comunicazioni delle Amministrazioni Comunali – sospendono le attività fino al 3 aprile.

Il Decreto del 4 marzo all’articolo 1 – “Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19” – prevede infatti, al comma b, la sospensione degli spettacoli di qualsiasi natura “che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”.

Si proverà comunque a recuperare gli spettacoli annullati a partire da aprile.

La Fondazione Toscana Spettacolo è profondamente dispiaciuta per questa situazione ed esprime la sua vicinanza al pubblico e a tutti i lavoratori dello spettacolo colpiti da questo provvedimento.

 

·         Comunicato stampa - 4 marzo 2020 - ( file vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document - 230 KB )

 

Last updated: July 04, 2014, 11:30:38 AM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti

 

 

Ufficio Cultura e Turismo

Cortona, P.zza Signorelli-Palazzo Casali n°9
Telefono ufficio amministrativo 0575 637269

 

 

 

Responsabile dei Servizi

Pietro Zucchini 0575 637252
p.zucchini@comune.cortona.ar.it

 

 

Ufficio Cultura e Turismo

Pietro Zucchini 0575 637252
p.zucchini@comune.cortona.ar.it

Azzurra Castellani 0575 637276
a.castellani@comune.cortona.ar.it

 

Orari

Aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30
Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 17,30