Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Costi bollettazione illuminazione votiva

pubblicato il 11.08.2020

L’amministrazione comunale di Cortona, tramite la partecipata Cortona sviluppo, società che ha in carico la gestione dei servizi cimiteriali, ha deciso di procedere, per il 2020, al cumulo delle bollette relative ai costi dell’illuminazione votiva.

Il provvedimento è stato adottato d’intesa tra l’attuale maggioranza in consiglio comunale e il presidente della Cortona sviluppo, Marco Giannoni, il quale ha dato impulso al procedimento amministrativo, che si è concluso con l'adozione dello stesso.

Gli utenti i cui defunti sono tumulati in cimiteri diversi del comune di Cortona non dovranno più corrispondere una bolletta per ogni sede cimiteriale, ma, più semplicemente, un’unica bolletta complessiva.

Nel 2019 sono state emesse, in tutto, 5125 bollette; con la nuova disposizione, si prevede che, nel 2020, il loro numero complessivo si attesti a 4745.

Sul piano economico, si tratta, dunque, di un risparmio non trascurabile. Per ogni bollettino la banca addebita infatti, in media, 1,61 euro fra elaborazione, stampa, spedizione e accredito incasso: le spese sostenute nel 2019 sono state pari a 8500 euro. Nel 2020, in base alle nuove disposizioni, l’esborso complessivo dovrebbe ammontare a 7600 euro. La diminuzione dei costi ipotizzata equivale, quindi, a 900 euro.

Amministrazione comunale e Cortona sviluppo, quindi, vicini ai cittadini per semplificare i loro adempimenti amministrativi.

Soddisfatti il sindaco Luciano Meoni e il presidente della società Cortona sviluppo, Marco Giannoni.

Last updated: September 19, 2013, 2:26:34 PM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti