Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Il console degli Stati Uniti a Firenze in visita di cortesia a Cortona

pubblicato il 05.02.2020

Il sindaco di Cortona, Luciano Meoni, ha ricevuto oggi la visita di cortesia del console generale degli Stati Uniti a Firenze, Benjamin Wohlauer. Si è trattato di un incontroche ha confermato il rapporto di amicizia esistente fra Cortona e gli Stati Uniti d’America.

Nel corso del colloquio, che si è svolto nella sede del palazzo comunale, ed è stato improntato alla massima cordialità, il diplomatico americano ha manifestato il proprio interesse per il territorio cortonese, sia per le sue bellezze artistiche e naturali, sia per la sua vocazione ai rapporti internazionali.

Sindaco e console hanno espresso la comune volontà di dialogo sui progetti di scambio in essere e su quelli a venire, con l’obiettivo di approfondire e migliorare le intese reciproche.

Dopo l’incontro in comune, e il pranzo in un locale del centro storico, Wohlauer ha visitato il museo etrusco e il museo diocesano, rimanendo impressionato dalla bellezza dei reperti e delle opere custodite nelle due strutture museali. Il diplomatico è quindi ripartito alla volta di Firenze, ripromettendosi di tornare a Cortona quando ne avrà l’opportunità.

«Sono entusiasta per la visita di cortesia del console generale degli Stati Uniti d’America – afferma il sindaco di Cortona, Luciano Meoni. Cortona è da sempre vicina al popolo americano. Abbiamo avuto modo di approfondire un rapporto che è già in essere e che accresceremo in termini di scambi economici, sostegno alle imprese e iniziative turistiche. Dal colloquio avuto oggi – conclude Meoni – sono scaturite proposte molto interessanti che abbiamo accolto con entusiasmo e cercheremo di sviluppare».

Nel corso della sua brillante carriera, il console Wohlauer, prima di assumere nel 2017 l’incarico al consolato di Firenze, ha prestato servizio presso l’ufficio del dipartimento di Stato per gli affari dell’Estremo Oriente e Pacifico come direttore dell’ufficio di politica economica. Dal 2008 al 2011 ha lavorato presso il consolato americano di Milano come capo della sezione politico economica. Le sue altre missioni oltreoceano sono state a Jakarta, San Pietroburgo, Rangoon e Tokio.

Last updated: September 19, 2013, 2:26:34 PM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti