Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Nuovi spazi per la comunità Il Comune riacquisisce lo stabile ex-telecom di Camucia Qui verrà ospitato il Centro di Aggregazione Sociale di Camucia e tanti nuovi servizi per la comunità

pubblicato il 08.05.2018

Nuovi spazi per la comunità

Il Comune riacquisisce lo stabile ex-telecom di Camucia

 

Qui verrà ospitato il Centro di Aggregazione Sociale di Camucia e tanti nuovi servizi per la comunità

 

Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri ha dato le ultime indicazioni per l’avvio dell’iter che porterà a breve alla riacquisizione dell’immobile ex Telecom di Camucia, ubicato in zona via di Murata che andrà ad ospitare il nuovo Centro di Aggregazione Sociale di Camucia, nonché la Sala Civica ed altri servizi pubblici per la comunità.

 

“Si tratta, dichiara il Sindaco di Cortona Basanieri, di una grande svolta per Camucia.

Con questa operazione il nostro comune entra in possesso di uno stabile funzionale in grado di offrire spazi ed occasioni per tutti.

Questa scelta, inoltre, porta l’Amministrazione a risparmiare vari affitti nonché a recuperare sia a livello urbanistico che sociale una intera zona della città.  

Per questo l’itera operazione possiamo dire che sarà a costo zero per le casse comunali.

Credo che il ruolo di Amministratore Locale stia proprio nel fare queste scelte, trovando soluzioni sostenibili e utili alla popolazione.

Oggi avere un Centro di Aggregazione attivo ed inclusivo è, a mio parere, fondamentale per una comunità.   

In particolare il Centro di Aggregazione di Camucia è diventato negli anni un vero motore di attività, iniziative e progetti che hanno rafforzato  il senso di comunità e sono stati anche presidio di cittadinanza per tante persone. Noi vogliamo che questo ruolo nel futuro si rafforzi e cresca.

Il nostro obiettivo deve essere quello di creare opportunità di stare insieme, di incontrarsi, di crescere, e questo luogo, che nascerà in via di Murata, rappresenta proprio ciò.

La riacquisizione dell’ex stabile Telecom è un investimento, di circa 325 mila euro in otto anni, per la città. Questo atto rientra anche in un quadro più ampio di nostri progetti su Camucia, penso alla riqualificazione dell’area ex maialina, e verrà coordinato assieme a tante altre iniziative con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita di tutti. ”

Last updated: September 19, 2013, 2:26:34 PM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti