Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Incontro tra il Sindaco di Cortona, Leymah Gbowee Premio Nobel per la Pace 2011 e Lamya Haji Bashar Premio Sakharov per la libertà di pensiero

pubblicato il 25.11.2017

Incontro tra il Sindaco di Cortona, Leymah Gbowee Premio Nobel per la Pace 2011 e Lamya Haji Bashar Premio Sakharov per la libertà  di pensiero

 

 

 

La mia visita è stata estremamente meravigliosa.

Cortona rappresenta l'ambiente e il mondo a cui tutti stiamo lavorando.

Anche le persone sono molto calde e generose.

Grazie per la calorosa ospitalità.

Possa la pace regnare a Cortona e in tutta Italia.


Sono queste le parole che il Premio Nobel per la Pace 2011, la liberiana Leymah Gbowee ha dedicato a Cortona autografando il Libro d’onore della Città.

 

“Un incontro estremamente toccante e denso di emozioni”, ha dichiarato il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri che ha ricevuto assieme al Vice Sindaco Tania Salvi, in forma ufficiale sabato 25 novembre il Premio Nobel  per la Pace  Leymah Gbowee e Lamya Haji Bashar premio Sakharov per la libertà di pensiero.

 

 

“Ci sono momenti ed incontri nella vita che ti aiutano a capire la grandezza dell’essere umano e quanto tutti noi singolarmente possiamo fare per cambiare in meglio il nostro mondo. Ecco per me aver conosciuto Leymah Gbowee e Lamya Haji Bashar è stato soprattutto questo.

Il fatto che questo sia avvenuto il 25 novembre Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, assume ancora più valore.

Sono donne eccezionali che stanno veramente cambiando la nostra società. Sono molto orgogliosa di averle accolte a Cortona e ho trasmesso loro tutto il nostro sostegno.

Credo sinceramente che il loro esempio di lotta per i diritti umani e le loro storie di vita siano straordinari. Abbiamo parlato a lungo e ci hanno lasciato dei bellissimi pensieri autografando il nostro libro d’onore.

 

La nostra città ha una tradizione millenaria di accoglienza ed impegno e credo che dobbiamo essere consapevoli ed orgogliosi di ciò che Cortona rappresenta nel mondo: testimonianza di pace e di tolleranza, integrazione, rifiuto della violenza e solidarietà.”

Last updated: September 19, 2013, 2:26:34 PM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti