Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Il Sindaco di Cortona riceverà sabato 25 novembre alle ore 9,30 il Premio Nobel per la Pace Premio Nobel Leymah Gbowee e Lamya Haji Bashar premio Sakharov per la libertà di pensiero

pubblicato il 22.11.2017

Il Sindaco di Cortona riceverà sabato 25 novembre alle ore 9,30 il Premio Nobel  per la Pace Premio Nobel Leymah Gbowee e Lamya Haji Basharpremio Sakharov per la libertà di pensiero, ospiti a Cortona nell'ambito della 5^ edizione del Premio Semplicemente Donna.

 

“Sono particolarmente felice ed emozionata nel ricevere due donne cosi’ forti e importanti nella nostra storia contemporanea.

Cortona e’ una città che  da sempre difende e sostiene la pace, la tolleranza e la solidarietà. 

Leymah e Lamya sono due donne eccezionali e sarà un onore poterle incontrare e omaggiare.

A nome di tutta la nostra Comunità le incoraggerò a proseguire nel loro impegno e a farle sentire meno sole. Cortona  e sarà al loro fianco nella difesa dei diritti  fondamentali degli essere umani.

 

 

Leymah Gbowee  una una pacifista liberiana, organizzatrice di un movimento pacifista che condusse alla fine della guerra civile in Liberia nel 2003.

Nel 2011, assieme a Ellen Johnson SirleafTawakkul Karman, è stata insignita del Premio Nobel per la pace, con la motivazione: "per la loro battaglia non violenta a favore della sicurezza delle donne e del loro diritto alla piena partecipazione nell'opera di costruzione della pace".

 

Lamya Haji Bashar ha 18 anni, ma ne aveva soltanto 15 quando le brigate nere del Califfo dell’ISIS entrarono a Kocho, nel nord dell’Iraq, sgozzarono sua madre, suo padre e suoi fratelli e la portarono via assieme alle altre donne del villaggio. Da allora e’ stata venduta cinque volte, e ogni volta picchiata, violentata e torturata dai miei aguzzini. Sul viso, la ragazza porta ancora le cicatrici della granata esplosa durante la sua fuga e confessa che le è sempre difficile raccontare la sua storia ma che deve farlo perché sa di essere diventata la voce di chi non ne ha.

 

 

Last updated: September 19, 2013, 2:26:34 PM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti