Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Servizi Sociali: AVVISI

Erogazione una tantum buoni spesa per generi alimentari

Dal 15.05.2020 al 30.05.2020

 

AVVISO ASSISTENZA ALIMENTARE PER EMERGENZA CORONAVIRUS- EROGAZIONE
UNA TANTUM DI BUONI SPESA UTILIZZABILI PER ACQUISTO DI GENERI
ALIMENTARI
Il Comune di Cortona, a seguito di delibera di Giunta comunale n.67 dell’11.5.2020 ,avvisa la
popolazione che i cittadini residenti nel Comune di Cortona che ritengono di averne titolo in base a
quanto disposto dall’Ordinanza della Protezione Civile 658/2020 richiamata ed in particolare dall’articolo
2) comma 6), possono presentare apposita domanda con autocertificazione /dichiarazione sostitutiva
(ALLEGATO A ) sulla loro condizione economica e sociale per usufruire di BUONI per spesa
alimentare o acquisto di beni di prima necessità. Scaduto il termine di presentazione della domanda
,l’ufficio Servizi Sociali eseguirà una celere istruttoria,avvalendosi dell’Ufficio Tributi per gli
accertamenti sulle autocertificazioni, e predisporrà la graduatoria che sarà approvata con atto Dirigenziale
per la concessione dei buoni sulla base dei criteri approvati.
I criteri di assegnazione , sottoindicati sono quelli approvati dalla surrichiamta delibera di Giunta Com.le.
La domanda andrà presentata esclusivamente con il modello allegato al presente avviso sotto la
lettera A.
Chi dichiara il falso, oltre ad essere immediatamente escluso dai benefici, verrà denunciato nelle sedi
competenti.
La domanda andrà inviata , alternativamente ,secondo le seguenti modalità:
1. tramite compilazione del form presente sul sito del Comune di Cortona all’indirizzo
www.comunedicortona.it/BUONI assistenza-alimentare allegando scansione del documento di
identità del dichiarante. Qualora il dichiarante non abbia la possibilità di allegare la scansione del
documento di identità, questo dovrà essere esibito all’atto della consegna del buono alimentare,
per la registrazione degli estremi.
2. tramite PEC al seguente indirizzo:
protocollo@pec.comune.cortona.ar.it accompagnata dalla scansione di un documento di identità di chi
la presenta e degli ulteriori documenti utili alla gestione della domanda.
3. In formato cartaceo da ritirare presso ufficio Dec di Camucia o presso ingresso del Palazzo
Comunale o presso sede uffici Servizi Sociali di Camucia . L’istanza in formato cartaceo può
essere consegnata presso Dec di Camucia, su appuntamento telefonico GARANTENDO PERO’
TUTTE LE TUTELE IN MATERIA DI SICUREZZA E CONTENIMENTO DEL
CONTAGIO.
L’istruttoria delle domande che perverranno protocollate , seguirà l’iter già definito nella richiamata
Deliberazione di Giunta Comunale; l’ufficio Servizi Sociali del Comune, verificata la completezza delle
domande predisporrà la graduatoria. La stessa sarà approvata con atto dirigenziale, con indicazione dei
non ammessi, ammessi e dei beneficiari fino ad esaurimento delle risorse assegnate .
L’ ufficio comunale, tramite Ufficio DEC di Camucia , previo appuntamento, rilascerà quindi ad ogni
famiglia, che ne ha titolo, un blocchetto di buoni spesa di importo diverso (euro 20,00 e 50,00), fino a
concorrenza del contributo assegnato .
Le famiglie potranno spendere i buoni-spesa erogati solo per l’acquisto di generi alimentari o beni di
prima necessità, escluso alcolici o beni non riconducibili a tali bisogni primari, presso gli esercizi
commerciali che avranno aderito alla richiesta del Comune di Cortona ,che saranno resi pubblici
tramite in un elenco consultabile sul sito istituzionale dell’ente www.comunedicortona..it., elenco che
sarà costantemente aggiornato, ricordando che i buoni hanno valore nominale e che non sono
ammessi “resti” in denaro sul valore del buono stesso.
Il Buono puo' essere consegnato e speso solo dal richiedente per il proprio nucleo familiare.
Le istanze dovranno essere presentate , a pena di inammissibilità , entro e non oltre il
1 giugno 2020.
L’Ammistrazione Comunale,in caso di maggiori risorse che possono derivare da donazioni o stanziamenti
di bilancio aggiuntivi, si riserva la facoltà di scegliere di scorrere nella graduatoria o indire un altro
Avviso.
1. La valutazione delle richieste relative al buono spesa è determinato sulla base dei seguenti
parametri risultanti dai seguenti punteggi_:
a) numero componenti nucleo familiare (come risultanti da Anagrafe comunale, se iscritto in
Anagrafe): 1 punto per ogni componente fino a 8 punti;

b) presenza di minori nel nucleo (come risultanti da Anagrafe comunale, se iscritto in Anagrafe):
1 punto ogni minore fino a 3 punti;
c) residenza in:
- casa di proprietà - 1 punto
- casa di proprietà con mutuo o casa in affitto (escluso Edilizia Res. Pubblica )- 3 punti
- casa in affitto di Edilizia Res. Pubblic- 2 punti
- altro -1 punto;
d) nuclei familiari che nel mese di aprile 2020 non hanno percepito alcun tipo di contributo
pubblico ( ES. NASPI , Redd. di Cittadinanza, Indennità di disoccupazione, bonus legati
all’emergenza covid- 19, Cassa Integrazione ecc. ) e hanno dichiarato di aver percepito entrate
economiche anche non soggette ad IPEF, non superiori € 2.000,00 o maggiori di €. 2.000,00
aumentato di €. 500,00 per ogni componente, oltre il 4° componente, fino ad un massimo di 8
componenti pari ad €. 4.000,00 :
- inferiore a 500,00 € punti 20
- tra 501,00€ e 1.000,00 - punti 15
- da 1001,00 a 1500,00 – punti 10
- tra 1.501,00 e 2.000,00 o superiori € 2.000,00 aumentati di €. 500,00 per ogni componente, oltre il 4°
componente, fino ad un massimo di 8 componenti pari ad €. 4.000,00- punti 8
e) nuclei che hanno dichiarato di aver percepito nel mese di aprile 2020 entrate economiche anche non
soggette ad IPEF, fino a € 2.000,00 complessivi o maggiori di €. 2.000,00 aumentato di €. 500,00 per
ogni componente, oltre il 4° componente, fino ad un massimo di 8 componenti pari ad €. 4.000,00 ,
comprensivi anche di contributi pubblici( Es. NASPI , Redd. di Cittadinanza, Indennità di
disoccupazione, bonus legati all’emergenza covid- 19, cassa integrazione ecc.) ;
- inferiore a 500,00 € punti 10
- tra 501,00€ e 1.000,00 - punti 8
- da 1001,00 a 1500,00 – punti 6
- tra 1.501,00 e 2.000,00 o superiori € 2.000,00 aumentati di €. 500,00 per ogni componente, oltre il 4°
componente, fino ad un massimo di 8 componenti pari ad €. 4.000,00– punti 4
f) PACCHI ALIMENTARI, nucleo che :
- ha usufruito di contributi comunali dei servizi sociali nell’ultimo biennio, punti 0;
- ha usufruito di pacco alimentare disposto dopo l’emergenza Covid : punti 2
-non ha usufruito di pacco alimentare e neppure di contributi dei servizi sociali nell’ultimo biennio : punti
10
- ha usufruito di contributi dei servizi sociali nell’ultimo biennio
f) giacenza bancaria o postale e/o investimenti in titoli di stato, buoni postali, obbligazioni od altri
titoli di facile dismissione al 30/4/2020:
- da €. 0 ad €. 500,00 - 3 punti
- da 501 a 3.000,00 – 1.5 punti
- da 3.001,00 a 6.000,00 – 0.5 punti
- da 6.001,00 a 12.000,00 - 0 punti
2.CAUSE DI ESCLUSIONE
Non verranno ammesse al beneficio chi si trova in una di queste situazioni:
A) le persone che non hanno la residenza nel Comune di Cortona
B) Le istanze di persone e nuclei familiari che nel mese di aprile2020 hanno percepito entrate
economiche anche non soggette ad IPEF superiori ad €. 2.000,00 con contributi pubblici o senza
contributi pubblici, con un nucleo familiare fino a n. 4 componenti; dal 5° componente il limite di €.
2.000,00 è aumentato di €. 500,00 per ogni componente fino ad un massimo di 8.
C) che hanno dichiarato una giacenza dei conti correnti o investimenti in titoli di stato, buoni postali,
obbligazioni od altri titoli di facile dismissione superiori a € 12.000,00 .
Informazioni potranno essere richieste all’ufficio servizi sociali del Comune di Cortona :
telefoni: 05757 606901
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I dati personali forniti dal concorrente saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 e del
Regolamento UE 679/2016 per le finalità relative al procedimento amministrativo per il quale essi sono
specificati e per finalità strettamente connesse (complementari ed integrative), nonché per gli
adempimenti amministrativi conseguenti.
Il trattamento dei dati raccolti avverrà nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza e sarà

effettuato in forma cartacea, informatizzata e telematica.
I dati raccolti potranno essere comunicati per le stesse finalità di carattere istituzionale nonché oggetto di
pubblicazione nel sito istituzionale dell'Ente dove , a tutela della privacy, i beneficiari saranno individuati
con un numero identificativo.
A tal proposito, si specifica che il titolare del trattamento è il Comune di Cortona nella persona del
Sindaco pro tempore e responsabile del trattamento è il Dirigente dell’Area Servizi alla Persona .
Responsabile esterno del trattamento dei dati è ciascuna azienda che aderisce al presente avviso che deve
conformarsi al rispetto della normativa sulla privacy.
Cortona 15.5.2020

IL SINDACO

 

Materiale: allegato A buoni spesa.docx

Last updated: April 29, 2013, 9:43:50 AM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti

 

 

Ufficio Servizi Sociali

 

Responsabile

Ombretta Lucherini 0575 605125
o.lucherini@comune.cortona.ar.it


Collaboratori amministrativi

Gallorini Aurelia 0575 604543
a.gallorini@comune.cortona.ar.it

Lacciarini Federica 0575 606902
f.lacciarini@comune.cortona.ar.it

 

Assistenti Sociali

Civitelli Manuela 0575 606901
m.civitelli@comune.cortona.ar.it

Caprini Roberta 0575 606900
r.caprini@comune.cortona.ar.it

 

Orari

Lunedì Mercoledì Venerdì 9,00-12,30
Martedì e Giovedì h. 15,00-17,30

Fax 0575 606801