Comune di Cortona

Dubbi o perplessità sul nuovo sito? Consulta la guida di navigazione.

Guida al nuovo sito

Gestione Del Patrimonio Agricolo Forestale Regionale di Monte Ginezzo

 

 

 


dema_01.jpgLa Regione Toscana, prima con la Legge regionale 64/76 poi con la Vigente LR 39/00, ha individuato e delegato il Comune di Cortona quale titolare della delega per la gestione del PAFR (Patrimonio Agricolo Forestale Regionale) di “Monte Ginezzo”.
Il complesso demaniale si estende su circa 290 comprendendo i fabbricati di Abbadia di Ginezzo (rudere di edificio rurale il cui nucleo centrale probabilmente vecchio di circa 800 anni), le “Baracche di Ginezzo” (ex edifici utilizzati come colonie estive fino agli inizi degli anni ’60), l’edificio di “Fonte al Carpine” ed infine il nucleo centrale di Case Ginezzo (comprendente la casa padronale, la casa del custode e piccolo casottino con annessa tettoia in legno realizzato in luogo di quel che rimane di precedente edifico rurale completamente crollato da circa 8 anni).

Il territorio si sviluppa “a cavallo” del Monte Ginezzo presentando una foresta abbastanza ricca di castagno nella parte settentrionale, una vegetazione a prateria nella parte cuminale ed un bosco ceduo misto nel versante rivolto verso la Val Di Chiana.
Detto complesso regionale, precedentemente utilizzato dall’ex Intercomunale anche per attività di riproduzione della selvaggina, venne affidato in gestione dall’Amministrazione Comunale di Cortona alla Cooperativa Girifalco a metà degli anni 80 che lo gestì sino al 2001.
Attivando alcuni finanziamenti quali i PIM , il regolamento CEE 2081 mis 5.b, CEE2081 mis 2.1 ecc.. nonché facendo fronte ai finanziamenti annuali di gestione e sull’attività di prevenzione antincendi boschivi, nel corso degli anni è stato migliorato lo stesso patrimonio immobiliare recuperando le strutture esistenti e creandone delle nuove tra cui due laghetti antincendio, una base di atterraggio per elicotteri (utilizzati nell’attività antincindi boschivi AIB) ed infine una torretta di avvistamento.
Attualmente, con decorrenza 2002 e per la durata di 9 anni, il complesso è stato dato in gestione alla Soc. Coop. Agriforest.

 

 

Last updated: October 31, 2012, 9:36:54 AM

In Evidenza

Informazioni e Recapiti

 

 

Ufficio Lavori Pubblici

Via Guelfa, 38 –52044 Cortona
Tel 0575 6074 300 (Centralino);
Fax 0575 6074 318

 

Dirigente

Marica Bruni
m.bruni@comune.cortona.ar.it
Per contatti telefonici chiamare il numero di centralino 0575 6074 300

 

Ufficio Tecnico

Sabrina Barbieri 0575 6074 302
s.barbieri@comune.cortona.ar.it

Umberto Cassioli 0575 6074 308
u.cassioli@comune.cortona.ar.it

Alessio Maneggia 0575 6074 309
a.maneggia@comune.cortona.ar.it

Monica Salvatelli 0575 6074 313
m.salvatelli@comune.cortona.ar.it

Massimo Bennati 0575 6074 314
m.bennati@comune.cortona.ar.it

 

Ufficio Amministrativo ed Espropri

Rossana Ceccarelli 0575 6074 311
r.ceccarelli@comune.cortona.ar.it

Giuseppe Cacace 0575 6074 316
g.cacace@comune.cortona.ar.it

Annamaria Milloni (centralino) 0575 6074 300
a.milloni@comune.cortona.ar.it


Protezione Civile

Il servizio di Protezione Civile è collocato presso gli uffici dell’area lavori pubblici e patrimonio, a Strada Regionale 71 Loc. Vallone - Camucia.
Telefono 0575/67306
Fax 0575/678626.

Lisa Ortolani
l.ortolani@comune.cortona.ar.it

 

Ambiente

Lisa Ortolani
l.ortolani@comune.cortona.ar.it


 

Orari

Lunedì, Mercoledì e Venerdì mattina 10-13.00 
Martedì e Giovedì pomeriggio 15-17.30
Martedì e Giovedì mattina 10-13.00 l’utenza sarà ricevuta dal personale tecnico ed amministrativo dell’Ufficio soltanto previo appuntamento.
Il dirigente riceve, su appuntamento, il martedì ed il giovedì mattina, dalle 10 alle 13.30.